logo

residenze artistiche BoCS Art

residenze

tra gli artisti ci sono anche napoletani

Inaugurerà a novembre la quarta sessione di residenza della seconda edizione del progetto BoCs Art.

Ventidue artisti, selezionati e invitati dall’Associazione Culturale I Martedì Critici, nelle figure del Direttore Artistico Prof. Alberto Dambruoso e dalla Curatrice Associata Dott.ssa Annalisa Ferraro, soggiorneranno e lavoreranno a Cosenza, nell’area dedicata alle Residenze BoCs Art, fino al 25 novembre, muovendosi tra pittura, scultura, fotografia, video arte, performance e street art.

Gli artisti lavoreranno in continua relazione con il contesto territoriale, confrontandosi con il paesaggio calabrese, con il lungofiume Crati, con la città antica e con la città nuova, raccontando una Cosenza in continua trasformazione, un luogo fatto di storia, tradizioni e leggende, al tempo stesso un luogo vivo e attivo nel presente e proiettato nel futuro, fatto di innovazione, visioni lungimiranti, investimenti e progetti a lungo termine. Grazie alle alte vetrate dei box-atelier, tutte le fasi della creazione artistica, ideazione, progettazione e realizzazione, saranno a vista sulla città, e gli artisti potranno dialogare costantemente con abitanti, curiosi e appassionati, rafforzando giorno dopo giorno il legame con il territorio di accoglienza.

Al termine della residenza, durante la serata di finissage, come di consuetudine, gli artisti doneranno una delle opere realizzate alla città di Cosenza e al futuro Museo di Arte Contemporanea, in allestimento nel complesso monumentale di San Domenico, contribuendo ad accrescere la sua già ricca collezione.

Gli artisti partecipanti alla quarta sessione della seconda edizione del progetto BoCs Art saranno:

Hannu Palosuo, Petra Scognamiglio, Luigi Ambrosetti, Fulvia Cardella, Luca Centola, Geometric Bang, Mariacarmela Milano, Matteo Tenardi, Valerio Polici, Saverio Todaro, Ciro Battiloro, Pasquale Autiero, Matteo Sanna, Alessandro Passaro, Giuseppe Barilaro, Stefania Sammarro, Davide Sebastian, Heldi Pema, Franco Paternostro, Laboratorio Saccardi, Lisa Cutrino, Antonio Sciacca.







@ Riproduzione Riservata



Articoli correlati

Torna in alto