logo

Nasce a Napoli La Toffini Academy

Apre a Napoli la Toffini Academy, una scuola di cucina di DesignUn luogo dove alimentare la passione Napoli, 4 aprile 2013 – Inaugurato a Napoli, al centro del quartiere Chiaia, uno spazio innovativo dedicato al mondo del food.  La Scuola di Cucina Toffini Academy è un laboratorio culinario gestito da professionisti del settore, nata dall’incontro della lunga esperienza di Toffini nella realizzazione di cucine di alta qualità con l’arte di chef di rinomanza nazionale e internazionale.  Un progetto ambizioso per tutti i gusti, rivolto a chi ha voglia di imparare i segreti della buona tavola, scoprire e reinventare la tradizione culinaria, conoscere nuovi linguaggi alimentari, valorizzare il cibo come elemento sociale e relazionale.  Ampio spazio sarà riservato all’aggiornamento per gli addetti del settore per stare al passo con le nuove tendenze culinarie e ad una completa offerta formativa dedicata a chi aspira a lavorare nella ristorazione.  Tra spiedini di mozzarella, canapè dai sapori mediterranei, salsa guacamole, stuzzichini di melanzane all’orientale, la giornata inaugurale è stata un assaggio di quello che sarà e l’occasione per presentare al pubblico l’arte di Antonio Sorrentino, Executive Chef, la struttura dei corsi con Gabriele Errico, direttore didattico Toffini Academy, la dolce maestria di Alfonso Pepe, le infinite possibilità dello shaker con Ettore Diana, il barman campione del mondo. “Abbiamo pensato ad una tipologia di corsi - specifica Gabriele Errico - che permetta a tutti di realizzare la propria passione in cucina. Dalla pasta fatta “ in casa” al finger food, i corsi saranno l’occasione per sperimentare le giuste tecniche di preparazione e cottura degli alimenti, senza trascurare l’estetica che a tavola vuole la sua parte. Un’impostazione didattica che consentirà ad ogni partecipante di ripetere la preparazione dei piatti in piena autonomia tra i fornelli di casa”. La Toffini Academy nasce a Napoli per dare un contributo alla città nel custodire il patrimonio gastronomico, diffondere cultura culinaria, creare benessere e ascoltare le passioni.Un nuovo spazio dove “fare cucina”, che coniuga design, funzionalità e sicurezza, 130 mq con una sala che conta 16 postazioni operative, un approccio alla tavola sostenibile, valorizzando prodotti a kilometro zero e consumi intelligenti.

 







@ Riproduzione Riservata



Articoli correlati

Torna in alto