logo

Calcio: Benitez, Napoli ha vinto con il carattere

Calcio:

Gasperini: fa male ma ho visto un bel Genoa

"Abbiamo dimostrato carattere sino alla fine e una grande voglia di vincere. Questo deve far stare tranquilli i nostri tifosi". Rafa Benitez è soddisfatto nel dopo gara con il Genoa. "L'aspetto più positivo è stato il carattere - ha detto -. Il Genoa ha sfruttato meglio le palle alte mente noi abbiamo controllato bene palla a terra. Per fortuna abbiamo qualità in attacco e dobbiamo sfruttarle. Pinilla? ha fatto una grandissima partita ma anche noi lo abbiamo lasciato fare. Va detto comunque che la squadra ha giocato bene". Un Napoli ancora in costruzione e ben lontano dal top. "Siamo una squadra con ampi margini di miglioramento con molti giocatori che possono entrare e fare la differenza. Abbiamo solo bisogno di tempo per alzare il nostro livello". "Fa male e dispiace". Gian Piero Gasperini cade per la prima volta contro il Napoli da tecnico del Genoa e non riesce a capacitarsi di una sconfitta arrivata al termine di una gara giocata alla pari con i partenopei. "Abbiamo fatto una prestazione notevole soprattutto nel primo tempo quando abbiamo dominato spesso. Purtroppo- ha detto Gasperini -abbiamo preso il gol a freddo e non era facile. Peccato non aver fatto più gol quando abbiamo avuto le occasioni è stato bravo il loro portiere". Rimane la sconfitta in pieno recupero ma la prestazione di Pinilla e compagni fa comunque sorridere il tecnico piemontese. "E' stato in ogni caso un bel Genoa e nel finale avessimo avuto un po' più d'energia avremmo anche potuto vincere. Oggi - ha aggiunto - hanno giocato tutti bene. Pinilla è stato strepitoso, lo stesso posso dire per Kucka solo per citarne due. Il Genoa non ha giocato da meno del Napoli. Sono solo dispiaciuto oltremodo per il risultato ma con 14 giocatori nuovi non era facile". Un gol in pieno recupero che Gasperini spiega così: "Forse nel finale è mancato un po' di peso a centrocampo, d'altra parte i cambi li dovevo fare perché avevo giocatori che non ce la facevano più. Con le sostituzioni non abbiamo sopperito allo stesso livello".







@ Riproduzione Riservata



Articoli correlati

Torna in alto