logo

Rom, sgomberato campo nomadi a Giugliano

Rom,

Aree adibite a discariche abusive, inchiesta Procura Napoli Nord

GIUGLIANO IN CAMPANIA (NAPOLI) - La Polizia ha eseguito il sequestro e lo sgombero del campo rom di Masseria del Pozzo a Giugliano in Campania (Napoli); circa 300 persone sono state allontanate, tra questi il 70% sono minori, che ora verranno seguiti dai servizi sociali del Comune napoletano.

Il sequestro e lo sgombero sono stati ordinati dal Gip del Tribunale di Napoli nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Napoli Nord che nei mesi scorsi aveva sequestrato a Giugliano diverse aree adibite a discariche abusive adiacenti all'insediamento, con concreti rischi per la salute dei rom, in particolare dei più piccoli.







@ Riproduzione Riservata



Articoli correlati

Torna in alto