logo

Governo Gentiloni: fiducia in Senato con 169 sì

Governo

L'esecutivo ha incassato ieri l'ok alla Camera

ROMA - «Chiedo la vostra fiducia ed esprimo la mia fiducia nel Senato e nelle sue prerogative». Lo ha detto Gentiloni nel discorso all'Aula di Palazzo Madama che oggi voterà la fiducia al nuovo governo. Il premier ha ricordato che l'esecutivo è nato «in poco tempo per dare all'Italia istituzioni stabili e certezza» e che gli impegni immediati saranno il sostegno al sistema bancario e l'emergenza terremoto, oltre a completare le riforme e fare la legge elettorale che è necessaria a prescindere «dall'urgenza o meno dell'appuntamento elettorale». Presenti alla replica i senatori delle opposizioni, assenti invece durante il dibattito.







@ Riproduzione Riservata



Articoli correlati

Torna in alto