logo

Fondi Ue, De Luca: via a primi 50 milioni per progetti Comuni

Fondi

Sette milioni per Napoli. C'è anche collegamento Tav con Afragola

NAPOLI - La Regione Campania è pronta a mettere in campo i primi "cinquanta milioni di euro per finanziare 204 progetti esecutivi da parte dei Comuni con l'utilizzo dei fondi europei". Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, lanciando la prima tranche del fondo di rotazione per i progetti esecutivi. "I 204 progetti - ha aggiunto De Luca - riguardano 98 comuni. Abbiamo avuto centinaia di richieste dai comuni interessati: in generale ci sono arrivati 1926 progetti di cui 1800 sono stati ammessi. Per le opere che si possono cantierare velocemente parliamo di investimenti per un miliardo e 90 milioni e nel 2017 faremo una corsa, sperando di chiudere l'iter amministrativo delle gare".

Tra i progetti finanziati c'è, ha detto De Luca, "il collegamento tra la stazione Tav di Afragola e la stazione di Napoli per un investimento di 305 milioni, l'allungamento della pista dell'aeroporto di Pontecagnano, l'avvio dei lavori a Scampia per 26 milioni". De Luca ha ricordato che "per la città di Napoli sono pronti 7 milioni e 750.000 euro per i progetti esecutivi" e ha poi precisato che "non c'è automatismo tra il finanziamento del progetto e il finanziamento di fondi europei successivi per realizzare l'opera. Quello sarà deciso sulla base di priorità programmatiche e settoriali".

Guarda il video







@ Riproduzione Riservata



Articoli correlati

Torna in alto