logo

Elezioni, monito di Napolitano: «Ci si va a scadenza naturale»

Elezioni,

Scontro nel Pd: Emiliano attacca Renzi

ROMA - Il presidente emerito della Repubblica frena sull'ipotesi di voto anticipato: nei paesi civili, dice, alle elezioni si va a scadenza naturale, no ai calcoli tattici di qualcuno, dice. Immediata reazione da Salvini, che grida al tradimento; e della leader di Fdi Meloni, che dice «vergogna, basta con gli inciuci di palazzo». Lo scontro nel Pd: Emiliano attacca Renzi. E Bersani sottolinea: se segretario rifiuta il Congresso, il Pd finisce e nasce un soggetto ulivista, e Gentiloni governi, no a licenziamento in streaming.







@ Riproduzione Riservata



Articoli correlati

Torna in alto